Energie rinnovabili

Le energie rinnovabili rappresentano oggi una nuova frontiera. Una linea, un tratto fra il prima ed il dopo. La dipendenza dalla produzione di energia con risorse fossili: Carbone, Petrolio, Gas, sta segnando il passo e non tanto per le Industrie di trasformazioni e produzione quanto nella percezione nel cittadino e fra i cittadini ed i partiti ed i Movimenti.


Labour Italia propone di:
• introdurre un temporaneo limite d’emergenza al prezzo dell’energia elettrica prodotta da fonti fossili, per assicurare che la bolletta energetica delle famiglie non possa superare € 1.500 l’anno nel passaggio ad un sistema energetico sostenibile per l’ambiente, efficiente ed equo per i consumatori;
• ri nazionalizzare la produzione d’energia, per produrre esclusivamente energia da fonti rinnovabili, garantendo risparmio per i consumatori e controllo democratico di produzione e dispacciamento. Intendiamo l’efficientamento termico delle case che ne sono sprovviste come una priorità infrastrutturale, per venire incontro a chi spende gran parte del proprio reddito nel pagamento delle spese di riscaldamento oppure soffre il freddo invernale per causa combinata tra scarsa resa degli impianti ed inefficienza termica.

Ai proprietari vanno offerti finanziamenti senza interessi per renderle termicamente efficienti. Per favorire gli affittuari, proponiamo di sostituire alle detrazioni fiscali una “indennità di risparmio energetico” per i proprietari degli immobili locati, per incoraggiare l’adozione di misure di efficientamento termico senza che il loro costo si traduca in aumenti degli affitti. Intendiamo bandire dall’Italia il fracking e revocare le concessioni attive, perché rendono ostaggi dei combustibili fossili.

C’impegniamo a sostenere solo progetti di produzione d’energia da fonti rinnovabili. Il nucleare non è una fonte di produzione energetica adatta all’Italia. Non sosteniamo progetti nucleari ma intendiamo tutelare posti di lavoro e pensioni dei lavoratori che operano nelle fonti fossili e nel nucleare, riconvertendone le professionalità nella produzione di energia da fonti rinnovabili. Operiamo per il rispetto degli accordi internazionali sul cambiamento climatico.